giovedì 3 luglio 2008

Adios Ricardo


Ci hai lasciati questa notte,
sognavi di tornare in sella al tuo calesse

per traspostare la gente di Gaspar.

Perchè non ti sentivi vecchio

non sentivi i tuoi settantanove anni

e guai a chi te li ricordava!

Pensavi a comprarti un altro cavallo

magari anche qualche mucca e la casa da rifare,

ci mancava solo il tetto.

Ma sei stato sorpreso,

ci hai sorpresi,

e non ti vedrò più.

Addio Ricardo

Adios mi suegro querido

Adios

26 commenti:

mario ha detto...

Un saluto a pugno chiuso a Ricardo

Eliolibre ha detto...

Grazie Mario per essere passato a portarmi la tua soliderietà in questo momento per me tanto triste.
Un caro saluto.

mirco ha detto...

Le mie più sentite condoglianze a te e a tua moglie.Un forte abbraccio rivoluzionario a tutta la famiglia.

Eliolibre ha detto...

Grazie infinite Mirco, anche da parte di mia moglie e di tutta la famiglia.

Celia ha detto...

Le mie più sentite condoglianze a te e alla tua famiglia.
Un caro saluto.
Celia

Eliolibre ha detto...

Grazie di cuore, Celia. Sentire la vicinanza di persone come te aiuta a sopportare il dolore. Grazie veramente.

Celia ha detto...

Caro Elio, sono cose davanti alle quali non ci sono molte parole.
A noi piace pensare che stiano lassù col trajo de ron e un puro, seduti all'ombra sotto una ceiba, chiaccherando con i vecchi amici mentre qualcuno si diverte a suonare la clave o il tamburo e mentre qualcun'altro porta il caffè appena fatto.
Da lassù ci guardano e aiutano, ne sono convinta.

Eliolibre ha detto...

Sicuramente incontrerà mio padre, che non ha potuto conoscere perchè mi lasciò quando avevo solo 17 anni. Quante cose avranno da raccontarsi....

Celia ha detto...

Ora avrete uno sguardo in più dal cielo.
Un caro abbraccio, Celia.

Eliolibre ha detto...

Chissà se mai ti incontrerò per ringraziarti personalmente. Magari all'Avana?

Salserodialbosaggia ha detto...

Condoglianze Elio, a te e soprattutto a tua Moglie

Eliolibre ha detto...

In attesa di farlo personalmente, prima o poi ci incontreremo, ti ringrazio Salsero, anche a nome di mia moglie. Dovevamo partire domani ed in questi due mesi l'impegno più importante sarebbe stato quello di comprargli il cavallo per sostituire quello che gli era morto due mesi fa, terminare di mettere il tetto alla casa e sistemargli la finca. Purtroppo due settimane fa la notizia del suo ricovero in ospedale, mia moglie è partita immediatamente ma purtroppo non si è più riavuto e se n'è andato dopo 10 giorni di sofferenza. Non ce l'aspettavamo, era ancora molto dinamico e volevamo aiutarlo a realizzare i suoi progetti, per questo la perdita è ancora più dolorosa.

Celia ha detto...

Ciao Elio,
magari!perchè no!
il prossimo viaggio per Cuba è programmato per novembre e ancora non definitivo.
Mio marito andrà invece già in agosto per aiutare sua mamma in alcuni lavori che si devono fare in casa e che non riusciamo mai a finire.
Sarebbe un piacere incontrarvi, ti saluto. Celia

Eliolibre ha detto...

Io partirò tra una decina di giorni, appena termino i lavori che ho in corso e tornerò con mia moglie a settembre. Poi saremo nuovamente a Cuba tutto dicembre e gennaio. A proposito, voi dove vivete?

Celia ha detto...

In Italia in provincia di Bologna, all'Avana dipende, fra l'Habana Vieja e Buena Vista Marianao quando non andiamo al mare.
Non siamo mai riusciti ad andare a Cuba per la fine dell'anno (che è anche il mio compleanno) per via del ns.lavoro (settore alimentare)ma prima o poi vogliamo farci un ultimo dell'anno là.
Voi dove?

Anche se non ci conosciamo sono vicina a te e a tua moglie.
Ti auguro buon viaggio intanto.

Eliolibre ha detto...

Viviamo in Calle 60 entre 33 y 41, proprio tra Buenavista e Marianao, a poche centinaia di metri dal Tropicana. Quando ci andate dimmelo che ti do l'indirizzo esatto ed il telefono.
Ancora grazie per la compartecipazione.

Celia ha detto...

dai, praticamente è a poche strade di differenza (calle 72)!E' proprio vero che è piccolo il mondo!
Lo farò senz'altro!
B.giornata

Eliolibre ha detto...

Chissà quante volte sono passato davanti casa vostra! Facciamo in modo di non perdere l'occasione di incontrarci all'Avana, magari una cena a casa mia allietata dalla presenza di qualche amico trovador che ci delizia con la sua musica.

Celia ha detto...

Non sarebbe male Elio!
Però, specifico, la casa è di mio suocero ;-) non è nostra anche se ci stabiliamo lì quando siamo nell'isola. Ciao.

Eliolibre ha detto...

Ciao Celia,
sto preparando le valige, non vedo l'ora di respirare profumo di tropico. Se sarete all'Avana tra dicembre e gennaio noi saremo ancora là.

Celia ha detto...

Elio che invidia che mi fai!
Ma quanti mesi ci state??
Ci stiamo organizzando per novembre ma a noi sono concesse solo due settimane... :-(
Fatti una passeggiata sul malecon alla faccia mia! ;-)

Eliolibre ha detto...

Per ora facciamo due mesi in estate e due in inverno, però sto facendo in modo di poterci rimanere la maggior parte dell'anno.
Per dicembre faccianmo in modo da incontrarci.
Hasta luego

Francesco ha detto...

Le mie più sentite e sincere condoglianze.
Francesco

Eliolibre ha detto...

Anche se con molto ritardo, ti ringrazio per le condoglianze Francesco.

Anonimo ha detto...

Elio perdonami sono molto in ritardo,
ti facio le mie condoleanze ancora una volta perdonami.

Un tipo serio.

Eliolibre ha detto...

Grazie amico mio, sono passati più di due mesi ma la sua improvvisa scomparsa continua a farci soffrire.
So che sei vicino a tutto il popolo cubano così duramente provato dalle forze della natura, ma ancora una volta Cuba sta dimostrando al mondo come un sistema politico-sociale PER e non CONTRO il popolo sia in grado di superare qualsiasi avversità.