lunedì 21 aprile 2008

Retrato cantado de la Nueva Trova



Stupenda serata ieri sera presso la Mediateca del Palazzo Comunale di Piateda. I trovadores Cubani Ariel Dìaz Pena e Lilliana Hèctor Balance hanno tenuto, per la prima volta in Italia, la loro conferenza- concerto "Retrato Cantado de la Nueva Trova". Davanti ad un pubblico attento ed interessato i due giovani trovadores hanno raccontato la storia della Trova Cubana dagli inizi fino alle attuali tendenze. Hanno raccontontato come questo genere muscale abbia attraversato momenti controversi andando di pari passo con gli eventi storico-politici della loro terra. Dall'incontro delle tradizioni indigene fino alle contaminazioni dei canti degli schiavi africani, dallo spirito della Revoluciòn fino alla resistenza del "periodo especial" che proprio alla forza della cultura deve il successo della sopravvivenza dell'esperienza rivoluzionaria che è riuscita resistere ai desideri di conquista e di sottomissione anche dopo la caduta dell'Unione Sovietica. La cultura in generale ed i trovadores in particolare, hanno scelto di rimanere nel loro paese malgrado le ristrettezze economiche, hanno creduto che la cultura sia la vera arma vincente contro le mire annessioniste dell'impero ed ora che la situazione economica sta migliorando, si stanno aprendo nuovi spazi che stanno dando vita ad innumerevoli esperienze e ad una nuova generazione di trovadores che interpretano le nuove tendenze.




Nel corso della serata i due giovani autori hanno offerto al pubblico l'esecuzione dei brani più rappresentativi della Trova cubana ed hanno concluso con alcuni pezzi che fanno parte del loro ultimo CD "Ven a mi Cuba".


Prossimamente si esibiranno il 24 aprile presso il Mambo di Piateda, il 30 aprile daranno un concerto a Ponte in Valtellina presso il Teatro comunale in occasione delle manifestazioni della Ponte in Fiore, saranno poi a Viareggio la sera del 25 aprile all'Art Cafè il Kiosko, rimarranno in Toscana per presenziare ad alcune iniziative dei locali Circoli culturali per tornare in Valtellina il Primo Maggio qundo si esibiranno alla Vinoteca di Tirano. Chiuderanno il loro tour italiano il 4 maggio al Jom Bar di Tresivio.

3 commenti:

Nenos ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
SBTVD ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Eliolibre ha detto...

Ora siamo arrivati agli attacchi informatici. Avviso i lettori di non aprire messaggi scritti in inglese prima che io li cancelli.